MONDO



A Palazzo Chigi di Ariccia la mostra "La luce del Barocco"

Giovedì 1 Ottobre alle ore 17,00 a Palazzo Chigi in Ariccia il Centro Europeo per il Turismo e la Cultura di Roma ha inaugurato una Mostra dal titolo: “La luce del Barocco – Dipinti da collezioni romane” –

Leggi tutto...


Mascherine, arriva l'ordinanza: obbligatorie all'aperto h 24 in Lazio

Alla fine la tanto attesa ordinanza è arrivata. L'incremento dei contagi e l'aumento dei pazienti ricoverati in terapia intensiva ha indotto il governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ad imporre l'utilizzo delle mascherine all'aperto per tutta la giornata.

Leggi tutto...


"Tra il sì e il no": il Vangelo domenicale di don Gaetano Zaralli

Mt 21,28-32 TESTO «Che ve ne pare? Un uomo aveva due figli.

Leggi tutto...


Lavoro e futuro, i giovani mettono sul tavolo le loro proposte

I giovani sono stati i più colpiti dalle conseguenze della pandemia Covid-19, per gli effetti sull’occupazione, per l’accentuarsi delle diseguaglianze, per le occasioni di formazione che si sono perse.

Leggi tutto...


"Una chiesa di chierichetti": il Vangelo domenicale di don Gaetano Zaralli

Mt 20,1-16 TESTO Il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che uscì all'alba per prendere a giornata lavoratori per la sua vigna. Si accordò con loro per un denaro al giorno e li mandò nella sua vigna.

Leggi tutto...


Il futuro non si subisce, si costruisce!

L'implementazione dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile richiede senza dubbio un approccio olistico, partecipativo e multilivello.

Leggi tutto...


Dal silenzio del lockdown nasce il singolo "Quel giorno di marzo"

Da oggi, mercoledì 16 settembre, è disponibile su tutte le piattaforme digitali “Quel giorno di marzo”, il nuovo singolo della cantautrice romana Daniela Di Renzo.

Leggi tutto...


Un giro a Palazzo Sforza-Cesarini: l’espressione del potere civile nell’antica Genzano

Dall’altra parte di Nemi, che al lago regala il nome, si adagia Genzano. A spiccare, però, sullo strapiombo lacustre, è la parte vecchia della città “capeggiata” da Palazzo Sforza Cesarini.

Leggi tutto...


"Effetti terapeutici": il Vangelo domenicale di don Gaetano Zaralli

Mt 18, 21-35 TESTO Allora Pietro gli si avvicinò e gli disse: «Signore, se il mio fratello commette colpe contro di me, quante volte dovrò perdonargli? Fino a sette volte?».

Leggi tutto...


Davide Cervia, trent'anni di omissioni e bugie dopo l'inaccettabile rapimento di Stato

Era il 12 settembre 1990 quando Davide Cervia, esperto di guerre elettroniche, veniva rapito da Velletri. Aveva inizio così, nel più classico dei prelevamenti forzosi, un giallo di Stato che oggi a trent'anni di distanza non smette di gridare vendetta e giustizia.

Leggi tutto...

Indietro [1] [2] [3] [4] [5] [6] Avanti











Note Legali


Velletri Life - www.velletrilife.com

Testata giornalistica registrata con autorizzazione del Tribunale di Velletri n°13/2013 in data 11-09-2013.

Aggiornamenti quotidiani in tempo reale.
Service Provider: Aruba

Per inviare comunicati e segnalazioni:
redazionevelletrilife@gmail.com

Facebook: Velletri Life Giornale

Twitter: VelletriLife

Il sito si avvale unicamente di cookies tecnici


VelletriLife     VelletriLife

CONTATTI: Redazione Velletri Life


Direttore e Proprietario:
Dott. Rocco Della Corte


Orari di apertura della Redazione (su appuntamento)
Sede: Via IV Novembre, 11 - 00049 Velletri (RM)

Dal Lunedì al Venerdì: 9,30-13,00
Sabato e Domenica: Chiuso.
Redazione web sempre operativa

Modalità di pubblicazione


Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e volontarie, salvo diverso accordo scritto con la Redazione. Tutti i collaboratori non hanno pertanto introiti e svolgono questo lavoro per sola passione. I materiali spediti in Redazione via email (articoli, immagini, interviste, etc) non verranno in nessun caso restituiti. La Redazione si riserva di pubblicare o meno i contenuti ricevuti a proprio insindacabile giudizio. Per la riproduzione o la citazione di articoli, immagini e/o contenuti è gradita una richiesta specifica via email. Talvolta vengono utilizzate immagini di repertorio tratte dal web: controlliamo scrupolosamente la fonte, ma qualora doveste ravvisare la presenza di immagini di vostra proprietà qui pubblicate inviateci una email e provvederemo a rimuoverle immediatamente.