Sostieni l'editoria indipendente, fai una donazione volontaria a Velletri Life
IBAN: IT40H0760114800001030033649

intestato a Rocco Della Corte

15/05/2021 "Versetti che fanno discutere": il Vangelo di don Gaetano Zaralli    |     15/05/2021 “Salviamo il pianeta”: alla scoperta del libro della giovanissima Lisa Caponera di “Fontana delle Rose”    |     15/05/2021 "Sicurezza Informatica e Crimini Informatici"     |     15/05/2021 Il rispetto del limite di velocità non salva l’automobilista dalla condanna per omicidio colposo    |     15/05/2021 David di Donatello per “Mi chiamo Francesco Totti”, la gioia dell’attore veliterno Massimo Annibali    |     14/05/2021 “Cittadinanza e Dialogo” al Liceo Scientifico "Landi"    |     14/05/2021 "Senza Respiro - Un anno di Covid-19", Il ringraziamento della Asl Roma 6 ai suoi operatori    |     14/05/2021 Vittorio Sgarbi alla Biennale Internazionale di Nemi dal 23 maggio al 27 giugno 2021    |     14/05/2021 Riapre la Biblioteca Fondo Antico, si accede con prenotazione     |     14/05/2021 Maggio dei libri 2021: presentazione del libro “Donne” di Alessia Mattacchioni    |    
 

ATTUALITÀ

lunedì 12 aprile 2021



















CRITICA IV

Chiude il parcheggio sotto l'Ospedale, De Marchis (IV): "Sindaco, l'alternativa?"





Non sembrano diminuire le nubi intorno al futuro dell'Ospedale 'Paolo Colombo' di Velletri. Nessuna novità dei lavori promessi a luglio scorso, con quel generico 'dopo l'estate' affidato al comunicato stampa della ASL Roma 6 ormai in procinto di essere replicato vista l'imminente bella stagione. Sono passati mesi e non c'è traccia dei lavori, non c'è traccia del ripristino dei reparti di Ostetricia e Pediatria col Punto Nascita, nulla per i locali più performanti dei servizi di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva. Il Sindaco Pocci non è più tornato sull'argomento Ospedale nelle sue note stampa, e ad incalzarlo c'è la consigliera comunale Maria Paola De Marchis, di Italia Viva, da sempre in prima linea per il nosocomio di via Orti Ginnetti. L'esponente renziana ha così commentato la decisione, ultima in ordine di tempo, di chiudere il parcheggio sottostante alla villa comunale. Un parcheggio gratuito che fu aperto nella prima giunta Servadio e che ora risulta sbarrato, a seguito di una convenzione non rinnovata. Ironica e pungente, Paola De Marchis ha scritto:'15 minuti per trovare un posto dove lasciare la macchina e 15 minuti a piedi in salita per raggiungere l'ospedale. La mia linea ne guadagnerà ma i cittadini aggiungono un problema ulteriore per accedere all'ospedale tra i tanti che sono già costretti a subire. Orlando Pocci era proprio il caso di non rinnovare la convenzione senza prima prevedere un'alternativa?'. Si attendono risposte da parte del primo cittadino, più volte incalzato sul tema anche dall'opposizione.













Note Legali


Velletri Life - www.velletrilife.com

Testata giornalistica registrata con autorizzazione del Tribunale di Velletri n°13/2013 in data 11-09-2013.

Aggiornamenti quotidiani in tempo reale.
Service Provider: Aruba

Per inviare comunicati e segnalazioni:
redazionevelletrilife@gmail.com

Facebook: Velletri Life Giornale

Twitter: VelletriLife

Il sito si avvale unicamente di cookies tecnici



CONTATTI: Redazione Velletri Life


Direttore e Proprietario:
Dott. Rocco Della Corte


Orari di apertura della Redazione (su appuntamento)
Sede: Via IV Novembre, 11 - 00049 Velletri (RM)

Dal Lunedì al Venerdì: 9,30-13,00
Sabato e Domenica: Chiuso.
Redazione web sempre operativa


VelletriLife  
 
VelletriLife

Modalità di pubblicazione


Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e volontarie, salvo diverso accordo scritto con la Redazione. Tutti i collaboratori non hanno pertanto introiti e svolgono questo lavoro per sola passione. I materiali spediti in Redazione via email (articoli, immagini, interviste, etc) non verranno in nessun caso restituiti.
La Redazione si riserva di pubblicare o meno i contenuti ricevuti a proprio insindacabile giudizio. Per la riproduzione o la citazione di articoli, immagini e/o contenuti è gradita una richiesta specifica via email. Talvolta vengono utilizzate immagini di repertorio tratte dal web: controlliamo scrupolosamente la fonte, ma qualora doveste ravvisare la presenza di immagini di vostra proprietà qui pubblicate inviateci una email e provvederemo a rimuoverle immediatamente.