Sostieni l'editoria indipendente, fai una donazione volontaria a Velletri Life
IBAN: IT40H0760114800001030033649

intestato a Rocco Della Corte

15/05/2021 "Versetti che fanno discutere": il Vangelo di don Gaetano Zaralli    |     15/05/2021 “Salviamo il pianeta”: alla scoperta del libro della giovanissima Lisa Caponera di “Fontana delle Rose”    |     15/05/2021 "Sicurezza Informatica e Crimini Informatici"     |     15/05/2021 Il rispetto del limite di velocità non salva l’automobilista dalla condanna per omicidio colposo    |     15/05/2021 David di Donatello per “Mi chiamo Francesco Totti”, la gioia dell’attore veliterno Massimo Annibali    |     14/05/2021 “Cittadinanza e Dialogo” al Liceo Scientifico "Landi"    |     14/05/2021 "Senza Respiro - Un anno di Covid-19", Il ringraziamento della Asl Roma 6 ai suoi operatori    |     14/05/2021 Vittorio Sgarbi alla Biennale Internazionale di Nemi dal 23 maggio al 27 giugno 2021    |     14/05/2021 Riapre la Biblioteca Fondo Antico, si accede con prenotazione     |     14/05/2021 Maggio dei libri 2021: presentazione del libro “Donne” di Alessia Mattacchioni    |    
 

ATTUALITÀ

lunedì 19 aprile 2021



















ZONA GIALLA DAL 26

Covid-19, verso la ripartenza. Pocci: "Il 6,02% dei veliterni contagiato, 3253 casi totali"





Il Sindaco di Velletri, Orlando Pocci, rimoderna il suo diario in vista della nuova gialla. Il primo cittadino riflette sui numeri, sottolineando come siano circa 16 al giorno i nuovi positivi accertati in città: 'All’alba della nuova ripartenza, spero sia veramente l’ultima, inizio il terzo capitolo del diario nel quale tento di registrare l’andamento della pandemia che ormai colpisce anche la nostra Velletri da oltre 13 mesi. Nel rileggere i dati e le informazioni mi rendo conto di come l’emergenza abbia trasformato i nostri punti di riferimento. Il 17 aprile del 2020, in pieno lockdown, avevamo 47 casi totali, 36 le persone positive, 5 i guariti e 6 i deceduti. Oggi abbiamo 3253 casi totali, 499 persone attualmente positive, 2675 guariti e 79 deceduti'. Pocci fa anche un raffronto con il passato, evidenziando come la circolazione del virus sia mutata e ben radicata, e contemporaneamente l'età media dei contagiati si è abbassata a 42 anni: 'In un raffronto percentuale l’incidenza dei casi totali era di 0,08% della popolazione di Velletri, oggi è pari al 6,02%. Un dato enorme se visto nella sua complessità con le conseguenze che sta determinando sulla nostra comunità. L’età media delle persone attualmente positive è di 42,2 anni, nel pieno della prima emergenza era di oltre 60 anni, la maggioranza era ottantenne, oggi sono appena 21 le persone positive nate prima del 1941. Un dato che conferma l’importanza dei vaccini e la necessità che ognuno abbia presto la possibilità di vaccinarsi. In questo terzo capitolo del diario cambio la grafica con una fotografia attuale e la tabella con tutti i dati nella sua sequenza storica che è possibile scaricare dal diario. Invito tutti i lettori dei miei post su Facebook, dove questo articolo viene replicato, ad accedere comunque al diario per consultare l’andamento dei dati. Nella nuova grafica viene inserito anche il dato sulla media dei nuovi contatti giornalieri che attualmente è di 16,39 persone al giorno, media ancora troppo alta per farci abbassare la guardia', conclude il Sindaco sul sito ufficiale del Comune di Velletri.













Note Legali


Velletri Life - www.velletrilife.com

Testata giornalistica registrata con autorizzazione del Tribunale di Velletri n°13/2013 in data 11-09-2013.

Aggiornamenti quotidiani in tempo reale.
Service Provider: Aruba

Per inviare comunicati e segnalazioni:
redazionevelletrilife@gmail.com

Facebook: Velletri Life Giornale

Twitter: VelletriLife

Il sito si avvale unicamente di cookies tecnici



CONTATTI: Redazione Velletri Life


Direttore e Proprietario:
Dott. Rocco Della Corte


Orari di apertura della Redazione (su appuntamento)
Sede: Via IV Novembre, 11 - 00049 Velletri (RM)

Dal Lunedì al Venerdì: 9,30-13,00
Sabato e Domenica: Chiuso.
Redazione web sempre operativa


VelletriLife  
 
VelletriLife

Modalità di pubblicazione


Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e volontarie, salvo diverso accordo scritto con la Redazione. Tutti i collaboratori non hanno pertanto introiti e svolgono questo lavoro per sola passione. I materiali spediti in Redazione via email (articoli, immagini, interviste, etc) non verranno in nessun caso restituiti.
La Redazione si riserva di pubblicare o meno i contenuti ricevuti a proprio insindacabile giudizio. Per la riproduzione o la citazione di articoli, immagini e/o contenuti è gradita una richiesta specifica via email. Talvolta vengono utilizzate immagini di repertorio tratte dal web: controlliamo scrupolosamente la fonte, ma qualora doveste ravvisare la presenza di immagini di vostra proprietà qui pubblicate inviateci una email e provvederemo a rimuoverle immediatamente.