Sostieni l'editoria indipendente, fai una donazione volontaria a Velletri Life
IBAN: IT40H0760114800001030033649

intestato a Rocco Della Corte

15/05/2021 "Versetti che fanno discutere": il Vangelo di don Gaetano Zaralli    |     15/05/2021 “Salviamo il pianeta”: alla scoperta del libro della giovanissima Lisa Caponera di “Fontana delle Rose”    |     15/05/2021 "Sicurezza Informatica e Crimini Informatici"     |     15/05/2021 Il rispetto del limite di velocità non salva l’automobilista dalla condanna per omicidio colposo    |     15/05/2021 David di Donatello per “Mi chiamo Francesco Totti”, la gioia dell’attore veliterno Massimo Annibali    |     14/05/2021 “Cittadinanza e Dialogo” al Liceo Scientifico "Landi"    |     14/05/2021 "Senza Respiro - Un anno di Covid-19", Il ringraziamento della Asl Roma 6 ai suoi operatori    |     14/05/2021 Vittorio Sgarbi alla Biennale Internazionale di Nemi dal 23 maggio al 27 giugno 2021    |     14/05/2021 Riapre la Biblioteca Fondo Antico, si accede con prenotazione     |     14/05/2021 Maggio dei libri 2021: presentazione del libro “Donne” di Alessia Mattacchioni    |    
 

ATTUALITÀ

mercoledì 21 aprile 2021



















NOTA DELLA PROCURA DI VELLETR

Aggressione di Colleferro, fermati due giovani: pugni e calci ad un ragazzo





Alle ore 20 del 17.4.202 sono stati sottoposti a fermo di p.g. due giovani di Colleferro, L.F. di anni 19 e C.M. di anni 18, ritenuti responsabili di lesioni gravi in danno del minore L.C., originario di Segni.

 

II fatto si e verificato verso le ore 17 precedenti, quando gli indagati harm aggredito la vittima colpendola dapprima con un pugno al volto (cosi facendola cadere in terra) e, subito dopo, con un calcio al volto in conseguenza del quale L.C. riportava in particolare una frattura pluriframmentaria della parete anteriore del seno mascellare di sx, secondo quanto diagnosticato presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale di Colleferro.

 

L'immediato intervento di personale della Polizia di Stato del locale Commissariato ha consentito la pronta individuazione dei responsabili oltre che delle persone informate sui fatti, in grado di riferire sulla dinamica dell'evento. La vittima e stata ricoverata in prognosi riservata, non ancora sciolta dai sanitari.

 

Questa Procura della Repubblica ha richiesto in data odierna al competente Giudice per le Indagini Preliminari la convalida dei due fermi, dopo avere contestato il delitto di lesioni gravi in concorso, ulteriormente aggravato dai motivi abbietti e futili. Entro i termini di legge il Giudice procedera all'interrogatorio di garanzia degli indagati e deciders sulle richieste di convalida del provvedimento di fermo.













Note Legali


Velletri Life - www.velletrilife.com

Testata giornalistica registrata con autorizzazione del Tribunale di Velletri n°13/2013 in data 11-09-2013.

Aggiornamenti quotidiani in tempo reale.
Service Provider: Aruba

Per inviare comunicati e segnalazioni:
redazionevelletrilife@gmail.com

Facebook: Velletri Life Giornale

Twitter: VelletriLife

Il sito si avvale unicamente di cookies tecnici



CONTATTI: Redazione Velletri Life


Direttore e Proprietario:
Dott. Rocco Della Corte


Orari di apertura della Redazione (su appuntamento)
Sede: Via IV Novembre, 11 - 00049 Velletri (RM)

Dal Lunedì al Venerdì: 9,30-13,00
Sabato e Domenica: Chiuso.
Redazione web sempre operativa


VelletriLife  
 
VelletriLife

Modalità di pubblicazione


Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e volontarie, salvo diverso accordo scritto con la Redazione. Tutti i collaboratori non hanno pertanto introiti e svolgono questo lavoro per sola passione. I materiali spediti in Redazione via email (articoli, immagini, interviste, etc) non verranno in nessun caso restituiti.
La Redazione si riserva di pubblicare o meno i contenuti ricevuti a proprio insindacabile giudizio. Per la riproduzione o la citazione di articoli, immagini e/o contenuti è gradita una richiesta specifica via email. Talvolta vengono utilizzate immagini di repertorio tratte dal web: controlliamo scrupolosamente la fonte, ma qualora doveste ravvisare la presenza di immagini di vostra proprietà qui pubblicate inviateci una email e provvederemo a rimuoverle immediatamente.