Sostieni l'editoria indipendente, fai una donazione volontaria a Velletri Life
IBAN: IT40H0760114800001030033649

intestato a Rocco Della Corte

11/06/2021 Ospedale di Velletri, ecco la determina: l'importo per il rilancio è di € 27.028.000    |     11/06/2021 A Velletri inaugurato il "Giardino Segreto"    |     11/06/2021 Alta velocità, link e corse: le proposte di Trenitalia per l'estate in Lazio    |     11/06/2021 "Magdalena": il Vangelo di don Gaetano Zaralli    |     11/06/2021 "I cinque sensi nel bosco": attività per ragazzi sul Monte Artemisio a Velletri    |     11/06/2021 Giovanni Scifoni alla Mondadori di Frascati firma le copie di "Senza offendere nessuno"    |     10/06/2021 Designati i vincitori del Premio Velletri Libris 2021    |     10/06/2021 Se l’autovelox non è omologata niente multa per superamento dei limiti di velocità    |     10/06/2021 "Andar per orti, vigne e giardini": con l'Ecomuseo della Terra Amena un week end da sogno a Velletri    |     10/06/2021 Fausto Servadio sull'Ospedale: "In passato progetti rimasti sogni, i cittadini di Velletri meritano risposte"    |    

SPORT

sabato 29 maggio 2021





CON IL CAMPIONE

Il 19 giugno a Genzano la Palestra Popolare DLF organizza il titolo Mondiale IBF di Mirko Geografo






Il pugilato in Italia è qualcosa fatto da pochi per pochi interessati. Eppure da sempre questo sport ha aiutato le persone a migliorarsi e crescere.

 

Questo sport è indissolubilmente legato al contesto sociale ed economico. Mancano spesso e volentieri persone che in questo mondo riescano a trovare il modo per poter far emergere questo aspetto: i pugili professionisti da noi lo praticano per pura passione, visti i guadagni scarsi che ne derivano. Diventa quindi complicato fare qualcosa in più. Mirko Geografo, che vive queste difficoltà quotidianamente, ha deciso di dare il suo contributo.

 

Nell’ultimo anno si è avvicinato molto al mondo delle palestre popolari romane, aiutando in prima persona queste realtà attraverso materiale tecnico di prima qualità o anche solo stimolando e conoscendo gli atleti e le atlete, usando l’ascendente che un pugile del suo valore, tecnico e morale, può e deve avere sui più giovani che vogliono praticare questo sport. Così ci si è trovati a collaborare sempre di più fino ad arrivare al massimo livello: organizzare un grande evento insieme. Perchè per arrivare ad organizzare un evento di altissimo livello non bisogna per forza percorrere vie già note; vie per le quali poco spazio trovano valori sani che uno sport come il nostro può dare. Si può fare e si deve provare a farlo. Questo Mirko lo sa. Ed è proprio questa sua genuina bontà, unita al valore pugilistico di Mirko, la chiave di tutto: se vogliamo che questo sport possa dare l’esempio, i suoi campioni devono essere i primi a farlo.

 

Il 19 Giugno tutte queste parole e ragionamenti diventeranno concreti. “Fight the fear” vuole essere non solo una riunione pugilistica, ma un’occasione per noi come palestre popolari di rimarcare un tema per noi fondamentale: la qualità deve essere alla portata di tutti e tutte; e non qualcosa di elitario per pochi.































Note Legali


Velletri Life - www.velletrilife.com

Testata giornalistica registrata con autorizzazione del Tribunale di Velletri n°13/2013 in data 11-09-2013.

Aggiornamenti quotidiani in tempo reale.
Service Provider: Aruba

Per inviare comunicati e segnalazioni:
redazionevelletrilife@gmail.com

VelletriLife
VelletriLife

Il sito si avvale unicamente di cookies tecnici




CONTATTI: Redazione Velletri Life


Proprietario e Direttore Editoriale: Dott. Rocco Della Corte
In redazione: Giuseppe Mommo, Pier Luigi Starace, Antonio Della Corte.

Orari di apertura della Redazione (su appuntamento)
Sede: Via IV Novembre, 11 - 00049 Velletri (RM)

Dal Lunedì al Venerdì: 9,30-13,00
Sabato e Domenica: Chiuso.
Redazione web sempre operativa

Note legali e pubblicità
Publiredazionale
Vendita spazi pubblicitari

Info pubblicità: marketing@velletrilife.com

Modalità di pubblicazione


Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e volontarie, salvo diverso accordo scritto con la Redazione. Tutti i collaboratori non hanno pertanto introiti e svolgono questo lavoro per sola passione. I materiali spediti in Redazione via email (articoli, immagini, interviste, etc) non verranno in nessun caso restituiti.
La Redazione si riserva di pubblicare o meno i contenuti ricevuti a proprio insindacabile giudizio. Per la riproduzione o la citazione di articoli, immagini e/o contenuti è gradita una richiesta specifica via email. Talvolta vengono utilizzate immagini di repertorio tratte dal web: controlliamo scrupolosamente la fonte, ma qualora doveste ravvisare la presenza di immagini di vostra proprietà qui pubblicate inviateci una email e provvederemo a rimuoverle immediatamente.