Sostieni l'editoria indipendente, fai una donazione volontaria a Velletri Life
IBAN: IT40H0760114800001030033649

intestato a Rocco Della Corte

11/06/2021 Ospedale di Velletri, ecco la determina: l'importo per il rilancio è di € 27.028.000    |     11/06/2021 A Velletri inaugurato il "Giardino Segreto"    |     11/06/2021 Alta velocità, link e corse: le proposte di Trenitalia per l'estate in Lazio    |     11/06/2021 "Magdalena": il Vangelo di don Gaetano Zaralli    |     11/06/2021 "I cinque sensi nel bosco": attività per ragazzi sul Monte Artemisio a Velletri    |     11/06/2021 Giovanni Scifoni alla Mondadori di Frascati firma le copie di "Senza offendere nessuno"    |     10/06/2021 Designati i vincitori del Premio Velletri Libris 2021    |     10/06/2021 Se l’autovelox non è omologata niente multa per superamento dei limiti di velocità    |     10/06/2021 "Andar per orti, vigne e giardini": con l'Ecomuseo della Terra Amena un week end da sogno a Velletri    |     10/06/2021 Fausto Servadio sull'Ospedale: "In passato progetti rimasti sogni, i cittadini di Velletri meritano risposte"    |    

CULTURA

sabato 5 giugno 2021





ORGANIZZATA DA FONDARC

La "Campaniliana" è pronta alla quinta edizione: teatro, studi, pubblicazioni e convegni a Velletri






Riparte la macchina organizzativa della “Campaniliana”, rassegna nazionale di teatro e letteratura che festeggia quest’anno la sua quinta edizione.

 

Le iniziative in programma sono molteplici e si svolgeranno nell’arco di tempo compreso tra il 24 ottobre e il 7 novembre, con una conferenza stampa di presentazione in programma ad inizio ottobre. Nelle intenzioni della Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri, organizzatrice dell’evento in collaborazione con Memoria ‘900 e Comune di Velletri e con il patrocinio del MIBACT, un cartellone di più date.

 

Si parte con il teatro e la rappresentazione di “38 giorni per cambiare vita”, di Giuseppe Della Misericordia, opera segnalata al Premio 2020. La successiva settimana spazio al convegno di studi, con due attori di fama nazionale che si confronteranno intorno al teatro umoristico contemporaneo. L’ultimo week end prevede invece una giornata di studi, dopo il successo della precedente nell’edizione 2020, e la cerimonia di proclamazione del vincitore del Premio Nazionale Teatrale 2021 con la messa in scena dell’opera vincitrice 2020, “Risorgimenticchio” di Giovanni Di Grezia.

 

Ricordiamo che il premio, la cui referente è Vera Dani per la FONDARC, consiste in euro 1500 ed è messo in palio dalla Casa di Cura “Madonna delle Grazie” di Velletri e sarà assegnato dalla giuria composta, quest’anno, da Michele La Ginestra, Vera Dani, Gaetano Campanile, Arnaldo Colasanti e Emilia Costantini. Durante tutto il periodo che conduce alla rassegna proseguiranno on line i “Dialoghi sul Campanile”, interviste ad attori, registi e autori sul Maestro a cura del giornalista e scrittore Rocco Della Corte.

 

Per partecipare al premio, invece, c’è tempo fino al mese di luglio: la partecipazione è gratuita e il bando scaricabile su www.campaniliana.it.































Note Legali


Velletri Life - www.velletrilife.com

Testata giornalistica registrata con autorizzazione del Tribunale di Velletri n°13/2013 in data 11-09-2013.

Aggiornamenti quotidiani in tempo reale.
Service Provider: Aruba

Per inviare comunicati e segnalazioni:
redazionevelletrilife@gmail.com

VelletriLife
VelletriLife

Il sito si avvale unicamente di cookies tecnici




CONTATTI: Redazione Velletri Life


Proprietario e Direttore Editoriale: Dott. Rocco Della Corte
In redazione: Giuseppe Mommo, Pier Luigi Starace, Antonio Della Corte.

Orari di apertura della Redazione (su appuntamento)
Sede: Via IV Novembre, 11 - 00049 Velletri (RM)

Dal Lunedì al Venerdì: 9,30-13,00
Sabato e Domenica: Chiuso.
Redazione web sempre operativa

Note legali e pubblicità
Publiredazionale
Vendita spazi pubblicitari

Info pubblicità: marketing@velletrilife.com

Modalità di pubblicazione


Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e volontarie, salvo diverso accordo scritto con la Redazione. Tutti i collaboratori non hanno pertanto introiti e svolgono questo lavoro per sola passione. I materiali spediti in Redazione via email (articoli, immagini, interviste, etc) non verranno in nessun caso restituiti.
La Redazione si riserva di pubblicare o meno i contenuti ricevuti a proprio insindacabile giudizio. Per la riproduzione o la citazione di articoli, immagini e/o contenuti è gradita una richiesta specifica via email. Talvolta vengono utilizzate immagini di repertorio tratte dal web: controlliamo scrupolosamente la fonte, ma qualora doveste ravvisare la presenza di immagini di vostra proprietà qui pubblicate inviateci una email e provvederemo a rimuoverle immediatamente.