Sostieni l'editoria indipendente, fai una donazione volontaria a Velletri Life
IBAN: IT40H0760114800001030033649

intestato a Rocco Della Corte

11/06/2021 Ospedale di Velletri, ecco la determina: l'importo per il rilancio è di € 27.028.000    |     11/06/2021 A Velletri inaugurato il "Giardino Segreto"    |     11/06/2021 Alta velocità, link e corse: le proposte di Trenitalia per l'estate in Lazio    |     11/06/2021 "Magdalena": il Vangelo di don Gaetano Zaralli    |     11/06/2021 "I cinque sensi nel bosco": attività per ragazzi sul Monte Artemisio a Velletri    |     11/06/2021 Giovanni Scifoni alla Mondadori di Frascati firma le copie di "Senza offendere nessuno"    |     10/06/2021 Designati i vincitori del Premio Velletri Libris 2021    |     10/06/2021 Se l’autovelox non è omologata niente multa per superamento dei limiti di velocità    |     10/06/2021 "Andar per orti, vigne e giardini": con l'Ecomuseo della Terra Amena un week end da sogno a Velletri    |     10/06/2021 Fausto Servadio sull'Ospedale: "In passato progetti rimasti sogni, i cittadini di Velletri meritano risposte"    |    

CULTURA

mercoledì 9 giugno 2021





BEETHOVEN PROTAGONISTA

"Dagli esordi sinfonici al ricordo": al pianoforte di Velletri Michelangelo Carbonara






Dopo aver studiato con Giuliana Bordoni Brengola si diploma nel 1996 con il massimo dei voti sotto la guida di Fausto Di Cesare. Nel 1999 termina il corso di perfezionamento triennale presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con il massimo dei voti, vincendo inoltre la borsa di studio quale migliore diplomato dell’anno nella classe di Sergio Perticaroli. Si è inoltre perfezionato presso il Mozarteum di Salisburgo e l’Academie Musicale di Villecroze, in Francia.

 

Ha seguito masterclasses tenute da Bruno Canino, Dominique Merlet e Gyorgy Sandor. Dal 2001 è stato scelto per seguire le esclusive masterclasses presso l’International Piano Foundation “Theo Lieven” di Cadenabbia e l’International Piano Academy Lake-Como presieduta da Martha Argerich. Ha studiato pianoforte con grandi Maestri del calibro di Leon Fleisher, Dimitri Bashkirov, Alicia De Larrocha e Aldo Ciccolini.

 

E’ vincitore di 17 premi in concorsi internazionali (tra cui lo Schubert di Dortmund). Nel giugno 2007 ha esordito alla Carnegie Hall di New York e oggi la sua carriera lo porta a esibirsi in numerosi paesi del mondo. In Italia ha suonato in alcune tra le sale più prestigiose, come l’Auditorium Parco della Musica a Roma, l’Auditorium e la Sala Verdi a Milano e il Lingotto di Torino. Ha all’attivo più di dieci incisioni discografiche con repertori solistici e da camera. Attualmente incide per Brilliant Classics e per Piano Classics. Dal 2006 si esibisce anche nella doppia veste di direttore d’orchestra e solista. Affianca all’attività concertistica quella didattica.

 

Ha insegnato musica da camera per l’USAC presso l’Università della Tuscia di Viterbo e ha tenuto masterclass in Romania, Cina e Canada. E' docente di Pianoforte al Conservatorio 'Gesualdo da Venosa' di Potenza.































Note Legali


Velletri Life - www.velletrilife.com

Testata giornalistica registrata con autorizzazione del Tribunale di Velletri n°13/2013 in data 11-09-2013.

Aggiornamenti quotidiani in tempo reale.
Service Provider: Aruba

Per inviare comunicati e segnalazioni:
redazionevelletrilife@gmail.com

VelletriLife
VelletriLife

Il sito si avvale unicamente di cookies tecnici




CONTATTI: Redazione Velletri Life


Proprietario e Direttore Editoriale: Dott. Rocco Della Corte
In redazione: Giuseppe Mommo, Pier Luigi Starace, Antonio Della Corte.

Orari di apertura della Redazione (su appuntamento)
Sede: Via IV Novembre, 11 - 00049 Velletri (RM)

Dal Lunedì al Venerdì: 9,30-13,00
Sabato e Domenica: Chiuso.
Redazione web sempre operativa

Note legali e pubblicità
Publiredazionale
Vendita spazi pubblicitari

Info pubblicità: marketing@velletrilife.com

Modalità di pubblicazione


Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e volontarie, salvo diverso accordo scritto con la Redazione. Tutti i collaboratori non hanno pertanto introiti e svolgono questo lavoro per sola passione. I materiali spediti in Redazione via email (articoli, immagini, interviste, etc) non verranno in nessun caso restituiti.
La Redazione si riserva di pubblicare o meno i contenuti ricevuti a proprio insindacabile giudizio. Per la riproduzione o la citazione di articoli, immagini e/o contenuti è gradita una richiesta specifica via email. Talvolta vengono utilizzate immagini di repertorio tratte dal web: controlliamo scrupolosamente la fonte, ma qualora doveste ravvisare la presenza di immagini di vostra proprietà qui pubblicate inviateci una email e provvederemo a rimuoverle immediatamente.