fai una donazione a Velletri Life
IBAN: IT40H0760114800001030033649

intestato a Rocco Della Corte

01/08/2021 Luca Manfredi, un friccico ner core e la semplicità di Nino al “Parco dei libri” di Genzano    |     01/08/2021 Sebastiano Somma tra Santiago ed Hemingway: al Chiostro di Velletri applausi per “Il vecchio e il mare”    |     30/07/2021 Trofeo Luigi Fagioli di Gubbio: tutto pronto, anche i piloti DrcSportManagement di Velletri    |     30/07/2021 "Il prete senza scia": il Vangelo di don Gaetano Zaralli    |     30/07/2021 Le quote condominiali sono dovute anche se l’appartamento rimane inutilizzato?    |     30/07/2021 Enrico Ianniello e la storia di Alfredino Rampi a "Velletri Libris"    |     30/07/2021 Addio a Patrizia Gatti: aveva 63 anni. Il cordoglio di tutta Velletri    |     29/07/2021 Costantino D’Orazio e le donne nell’arte e nella storia: presentato ad Ariccia “Vite d’artiste eccellenti”    |     29/07/2021 A Genzano aspettando "Rock per un bambino" a Parco Sforza    |     29/07/2021 “Scritti dal territorio”, una rassegna letteraria a Lariano: due giorni di eventi in Piazza Sant’Eurosia    |    

ATTUALITÀ

giovedì 10 giugno 2021





L'EX SINDACO SCETTICO

Fausto Servadio sull'Ospedale: "In passato progetti rimasti sogni, i cittadini di Velletri meritano risposte"






Spesso invocato da cittadini e amministratori quale esempio di Sindaco deciso e decisionista, Fausto Servadio non ha mancato di presenziare alla conferenza stampa sull'Ospedale di Velletri guardando con scetticismo al progetto, non tanto per lo studio di fattibilità in sè ma per la sua realizzazione in tempi brevi.

 

In aperta rottura con alcuni membri dell'attuale legislatura, Servadio ha preso la parola per ricordare le tappe passate che lo videro impegnato in prima persona quando rivestiva la carica di primo cittadino: 'Nel 2008 abbiamo fatto un incontro al Comune con l'allora presidente Piero Marrazzo, c'erano pronti da spendere per l'Ospedale di Velletri 20 milioni. Sembrava fatta, e ancora stiamo aspettando. Anzi, con il cambio di Giunta Regionale Renata Polverini lo ha declassato e ho dovuto fare ricorso per ottenere il DEA di I Livello. Lo abbiamo ottenuto ma anche quello è rimasto un sogno'.

 

Un realoded, quello dell'ex Sindaco, che è risultato inattaccabile. Servadio, oggi nelle fila di Italia Viva, non ha mai nascosto la sua intenzione di tornare in pista e provare a bissare il successo di ormai tredici anni fa quando battè Righini al ballottaggio. 'Ho sentito notizie che mi hanno rallegrato, ma voglio dire a voi che la città di Velletri è stanca di chiacchiere. Abbiamo fatto tanti incontri in passato e le cose dette sono rimaste sogni, mi auguro che quello che si è detto stavolta diventi realtà'.































Note Legali


Velletri Life - www.velletrilife.com

Testata giornalistica registrata con autorizzazione del Tribunale di Velletri n°13/2013 in data 11-09-2013.

Aggiornamenti quotidiani in tempo reale.
Service Provider: Aruba

Per inviare comunicati e segnalazioni:
redazionevelletrilife@gmail.com

VelletriLife
VelletriLife

Il sito si avvale unicamente di cookies tecnici




CONTATTI: Redazione Velletri Life


Proprietario e Direttore Editoriale: Dott. Rocco Della Corte
In redazione: Giuseppe Mommo, Pier Luigi Starace, Antonio Della Corte.

Orari di apertura della Redazione (su appuntamento)
Sede: Via IV Novembre, 11 - 00049 Velletri (RM)

Dal Lunedì al Venerdì: 9,30-13,00
Sabato e Domenica: Chiuso.
Redazione web sempre operativa

Note legali e pubblicità
Publiredazionale
Vendita spazi pubblicitari

Info pubblicità: marketing@velletrilife.com

Modalità di pubblicazione


Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e volontarie, salvo diverso accordo scritto con la Redazione. Tutti i collaboratori non hanno pertanto introiti e svolgono questo lavoro per sola passione. I materiali spediti in Redazione via email (articoli, immagini, interviste, etc) non verranno in nessun caso restituiti.
La Redazione si riserva di pubblicare o meno i contenuti ricevuti a proprio insindacabile giudizio. Per la riproduzione o la citazione di articoli, immagini e/o contenuti è gradita una richiesta specifica via email. Talvolta vengono utilizzate immagini di repertorio tratte dal web: controlliamo scrupolosamente la fonte, ma qualora doveste ravvisare la presenza di immagini di vostra proprietà qui pubblicate inviateci una email e provvederemo a rimuoverle immediatamente.