CULTURA
14/10/2020


Sostenibilità sociale, ambientale ed economica con il Festival che ha fatto tappa anche a Velletri


Si è svolto in tutta Italia, dal 22 Settembre all’8 Ottobre, il Festival dello Sviluppo Sostenibile, con circa ottocento eventi. Alla sua quarta edizione, il Festival è la più grande iniziativa italiana per sensibilizzare e mobilitare cittadini, giovani generazioni, imprese, associazioni e istituzioni sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, diffondere la cultura della sostenibilità e realizzare un cambiamento culturale e politico che consenta all’Italia di attuare l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e centrare i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs).  Il Festival a livello nazionale è organizzato dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), rete di organizzazioni della società civile italiana sui temi della sostenibilità ambientale, economica e sociale, ma i singoli eventi possono essere organizzati da chiunque voglia contribuire a portare l’Italia e il mondo su un sentiero di sviluppo sostenibile. Grazie all’azione dell’Associazione Velletri 2030, anche la città di Velletri ha partecipato ufficialmente giovedì 1 Ottobre con due eventi molto significativi e partecipati: l’apposizione all’ingresso del Palazzo Comunale di una targa di adesione ufficiale della città di Velletri all’Agenda 2030 e la presenza di un gazebo a Piazza Cairoli per la diffusione dell’Agenda 2030. L’apposizione della targa è stata caratterizzata da una cerimonia ufficiale con la partecipazione del Sindaco Orlando Pocci e dell’Assessore alle Politiche Culturali Romina Trenta, nonché una folta partecipazione della cittadinanza in rappresentanza del mondo scolastico, in particolare della Scuola Andrea Velletrano, di diverse Associazioni locali, citatamente ALFAD, ANPI, CAI Velletri, Gruppo Archeologico Veliterno (GAV), MEMORIA '900, le quali erano state precedentemente invitate ad adottare alcuni dei 17 Obiettivi dell’Agenda 2030. Significativa la testimonianza del Sindaco, che ha reso partecipe i presenti di aver partecipato recentemente ad un incontro istituzionale di un centinaio di Sindaci, ai quali è stato chiesto chi conoscesse l’Agenda 2030 e, in particolare, i 17 Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile. Solo 16 hanno manifestato di conoscere l’Agenda 2030 e di questi solo 5 hanno manifestato di conoscere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Il Sindaco di Velletri era tra questi, forse anche grazie al martellante lavoro di Velletri 2030, Associazione nata con atto notarile nel 2012. Il secondo evento in programma si è tenuto a Piazza Cairoli, dove è stato issato un gazebo presidiato dal Presidente di Velletri 2030 e altri aderenti alle Associazioni presenti alla cerimonia di affissione della targa, con l’intento di diffondere e sensibilizzare gli operatori pubblici e privati, la pubblica opinione e i singoli cittadini sull’Agenda 2030, favorendo anche una conoscenza diffusa delle tendenze in atto rispetto agli SDGs e di quelle attese per il futuro. Anche per questo secondo evento la risposta è stata al di sopra delle aspettative. Molto lavoro rimane ancora da fare per diffondere il messaggio dell’Agenda 2030 e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, magari semplicemente suggerendo nelle cerimonie religiose la lettura dell’Enciclica Laudato si’ di Papa Francesco, e attuando le Linee Guida del Ministero dell’Istruzione per l’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole, che fanno dell’insegnamento dello sviluppo sostenibile uno dei pilastri portanti.



Velletri 2030



















Note Legali


Velletri Life - www.velletrilife.com

Testata giornalistica registrata con autorizzazione del Tribunale di Velletri n°13/2013 in data 11-09-2013.

Aggiornamenti quotidiani in tempo reale.
Service Provider: Aruba

Per inviare comunicati e segnalazioni:
redazionevelletrilife@gmail.com

Facebook: Velletri Life Giornale

Twitter: VelletriLife

Il sito si avvale unicamente di cookies tecnici


VelletriLife     VelletriLife

CONTATTI: Redazione Velletri Life


Direttore e Proprietario:
Dott. Rocco Della Corte


Orari di apertura della Redazione (su appuntamento)
Sede: Via IV Novembre, 11 - 00049 Velletri (RM)

Dal Lunedì al Venerdì: 9,30-13,00
Sabato e Domenica: Chiuso.
Redazione web sempre operativa

Modalità di pubblicazione


Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e volontarie, salvo diverso accordo scritto con la Redazione. Tutti i collaboratori non hanno pertanto introiti e svolgono questo lavoro per sola passione. I materiali spediti in Redazione via email (articoli, immagini, interviste, etc) non verranno in nessun caso restituiti. La Redazione si riserva di pubblicare o meno i contenuti ricevuti a proprio insindacabile giudizio. Per la riproduzione o la citazione di articoli, immagini e/o contenuti è gradita una richiesta specifica via email. Talvolta vengono utilizzate immagini di repertorio tratte dal web: controlliamo scrupolosamente la fonte, ma qualora doveste ravvisare la presenza di immagini di vostra proprietà qui pubblicate inviateci una email e provvederemo a rimuoverle immediatamente.