CULTURA
14/10/2020


Al Teatro Artemisio-Volonté “L’acquario” di Claudio Grattacaso


Il terzo appuntamento della “Campaniliana”, rassegna nazionale di teatro e letteratura dedicata ad Achille Campanile, è in programma per domenica 18 ottobre al Teatro Artemisio-Volonté di Velletri. Sullo storico palco veliterno salirà la “Compagnia dell’Eclissi”, da Salerno, diretta da Enzo Tota, per mettere in scena “L’acquario”, opera segnalata dalla Giuria nell’edizione del Premio 2019. Una commedia divertente ed esilarante, dalla forte trama umoristica, scritta da Claudio Grattacaso e premiata durante la scorsa “Campaniliana” come menzione speciale. In scena Felice Avella nel ruolo di Donato, Ernesto Fava nel ruolo di Sandro ed Enzo Tota nei panni di Elio. La regia è di Marcello Andria. L’ingresso a teatro sarà possibile dalle ore 15.30 con la contestuale apertura del botteghino. L’inizio della rappresentazione è previsto per le ore 17.30. Il biglietto avrà un costo di euro 5,00 e i posti saranno limitati e distanziati.



Rocco Della Corte



















Note Legali


Velletri Life - www.velletrilife.com

Testata giornalistica registrata con autorizzazione del Tribunale di Velletri n°13/2013 in data 11-09-2013.

Aggiornamenti quotidiani in tempo reale.
Service Provider: Aruba

Per inviare comunicati e segnalazioni:
redazionevelletrilife@gmail.com

Facebook: Velletri Life Giornale

Twitter: VelletriLife

Il sito si avvale unicamente di cookies tecnici


VelletriLife     VelletriLife

CONTATTI: Redazione Velletri Life


Direttore e Proprietario:
Dott. Rocco Della Corte


Orari di apertura della Redazione (su appuntamento)
Sede: Via IV Novembre, 11 - 00049 Velletri (RM)

Dal Lunedì al Venerdì: 9,30-13,00
Sabato e Domenica: Chiuso.
Redazione web sempre operativa

Modalità di pubblicazione


Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e volontarie, salvo diverso accordo scritto con la Redazione. Tutti i collaboratori non hanno pertanto introiti e svolgono questo lavoro per sola passione. I materiali spediti in Redazione via email (articoli, immagini, interviste, etc) non verranno in nessun caso restituiti. La Redazione si riserva di pubblicare o meno i contenuti ricevuti a proprio insindacabile giudizio. Per la riproduzione o la citazione di articoli, immagini e/o contenuti è gradita una richiesta specifica via email. Talvolta vengono utilizzate immagini di repertorio tratte dal web: controlliamo scrupolosamente la fonte, ma qualora doveste ravvisare la presenza di immagini di vostra proprietà qui pubblicate inviateci una email e provvederemo a rimuoverle immediatamente.