ATTUALITÀ
15/11/2020


Covid, +10 decessi a Velletri: conteggi tardivi, disappunto del Sindaco. I positivi attuali sono 405


'L’andamento della pandemia fa registrare un leggero decremento delle persone attualmente positive mentre la curva resta costante in crescita per i positivi totali con conseguente aumenti delle persone guarite, presto per valutare una tendenza. Resta stabile il numero delle persone ricoverate'. 

Con queste parole il Sindaco Orlando Pocci ha sintetizzato la tabella, comunicando poi un aggiornamento della colonna dei decessi che ha fatto purtroppo incrementare il numero, fermo a 8 da parecchi giorni e ora 'schizzato' a 19 per la mancata comunicazione. Sono quindi 10 i veliterni che hanno perso la vita per covid e dei quali non era stata data alcuna notizia: 'Purtroppo, registriamo nuovi decessi, come si può verificare la tabella riporta un aumento significativo rispetto alle precedenti rilevazioni poiché abbiamo rivisto i dati anche in funzione dei suggerimenti pervenuti da numerosi cittadini che ci hanno fatto notare come il numero dei decessi indicato fosse inferiore alla realtà'.

'La nostra rilevazione, fino ad ora, è sempre stata effettuata sulla piattaforma della ASL alla quale abbiamo chiesto un riscontro puntuale fornendo loro i dati rilevati dal personale del Cimitero. La verifica ha effettivamente fatto emergere che i decessi causa (e con-causa) COVID-19 risultano superiori a quelli indicati dalla ASL che abbiamo sempre pubblicato sul diario', ha aggiunto Pocci.

'La ASL ci ha comunicato una lista puntuale nella quale ha riscontrato che alcuni decessi non erano stati registrati nella piattaforma poiché avvenuti fuori ASL e le relative strutture non hanno comunicato l’infausto esito. In altri casi si tratta di persone che avevano il domicilio presso residenze per anziani situate in comuni differenti da Velletri e dunque non riscontrabili nella piattaforma che analizza i pazienti presenti solo sul territorio comunale.

In trasparenza abbiamo aggiornato la tabella che oggi indica che i decessi, dall’inizio della pandemia, sono ben 19, purtroppo sei di questi avvenuti negli ultimi giorni.

Seppure comprendiamo la complessità del momento abbiamo rappresentato alla ASL il nostro disappunto per quanto accaduto e comunque da oggi la rilevazione sarà sempre incrociata con i dati provenienti dal cimitero e quelli indicati nella piattaforma della stessa ASL.

Oltre le statistiche tuttavia resta la gravità del momento e il cordoglio della Città intera rivolto alle famiglie dei caduti che stanno vivendo ore terribili nella solitudine alla quale ci costringe questo maledetto virus', si legge nella nota pubblicata sul diario.






















Note Legali


Velletri Life - www.velletrilife.com

Testata giornalistica registrata con autorizzazione del Tribunale di Velletri n°13/2013 in data 11-09-2013.

Aggiornamenti quotidiani in tempo reale.
Service Provider: Aruba

Per inviare comunicati e segnalazioni:
redazionevelletrilife@gmail.com

Facebook: Velletri Life Giornale

Twitter: VelletriLife

Il sito si avvale unicamente di cookies tecnici


VelletriLife     VelletriLife

CONTATTI: Redazione Velletri Life


Direttore e Proprietario:
Dott. Rocco Della Corte


Orari di apertura della Redazione (su appuntamento)
Sede: Via IV Novembre, 11 - 00049 Velletri (RM)

Dal Lunedì al Venerdì: 9,30-13,00
Sabato e Domenica: Chiuso.
Redazione web sempre operativa

Modalità di pubblicazione


Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e volontarie, salvo diverso accordo scritto con la Redazione. Tutti i collaboratori non hanno pertanto introiti e svolgono questo lavoro per sola passione. I materiali spediti in Redazione via email (articoli, immagini, interviste, etc) non verranno in nessun caso restituiti. La Redazione si riserva di pubblicare o meno i contenuti ricevuti a proprio insindacabile giudizio. Per la riproduzione o la citazione di articoli, immagini e/o contenuti è gradita una richiesta specifica via email. Talvolta vengono utilizzate immagini di repertorio tratte dal web: controlliamo scrupolosamente la fonte, ma qualora doveste ravvisare la presenza di immagini di vostra proprietà qui pubblicate inviateci una email e provvederemo a rimuoverle immediatamente.