Sostieni l'editoria indipendente,
fai una donazione volontaria a Velletri Life
IBAN: IT40H0760114800001030033649

intestato a Rocco Della Corte











CULTURA
11/01/2021

Studenti di Velletri in protesta: "Gestione poco chiara e coerente sul rientro a Scuola"

di Rocco Della Corte
altri articoli dello stesso autore


Tanti cambiamenti in questi giorni, arriva lo sciopero: gli studenti non ci stanno e protestano per le incertezze. Un'unione dei rappresentanti d'istituto di varie scuole di Velletri, insieme a tutta la provincia, per alzare la voce contro l'atteggiamento ondivago delle istituzioni che non chiariscono le modalità e le date di ripresa della didattica.  Le scuole si uniscono per i loro diritti (a Roma è previsto un sit-in sotto il Ministero dell'Istruzione), a Velletri i rappresentanti d'istituto non manifestano in piazza ma lo fanno in maniera distanziata e ordinata davanti al 'Landi'. Questa la loro nota stampa: 'In qualità di Rappresentanti d’Istituto, dopo esserci confrontati con il Comitato Studentesco, il Consiglio dei Rappresentanti degli studenti dei Castelli Romani e i Rappresentanti degli studenti degli altri istituti superiori di Velletri, abbiamo ritenuto adeguato aderire allo sciopero del giorno 11/01/2021 concordato con le altre scuole della provincia di Roma sulla scia dei precedenti. Questa iniziativa vuole essere principalmente un segnale per dimostrare alle istituzioni il nostro dissenso nei confronti di una gestione poco chiara e coerente sul rientro a scuola. Ci teniamo a precisare che il nostro obbiettivo è quello di tornare in presenza il prima possibile ma nel momento in cui siano garantite le giuste precauzioni: sia all’interno della scuola, sia per quanto riguarda i mezzi pubblici. Per quanto riguarda le modalità previste per lo sciopero concordate con il Comitato Studentesco, è stato deciso che gli studenti rimarranno a casa senza frequentare le lezioni a distanza. I Rappresentanti d'Istituto e i Rappresentanti della Consulta provinciale si recheranno di fronte i cancelli della scuola accompagnati da un membro del comitato studentesco per ordine di annata, e di seguito esibiranno uno striscione riportante lo slogan: 'Scuola in confusione futuro in distruzione'. È nel nostro interesse sottolineare che l’iniziativa non è rivolta in alcun modo alla Dirigenza e a tutto il personale scolastico del nostro istituto i quali condividono parzialmente i nostri disagi. Ci riuniremo di fronte ai cancelli per un gesto in parte simbolico'.


















Note Legali


Velletri Life - www.velletrilife.com

Testata giornalistica registrata con autorizzazione del Tribunale di Velletri n°13/2013 in data 11-09-2013.

Aggiornamenti quotidiani in tempo reale.
Service Provider: Aruba

Per inviare comunicati e segnalazioni:
redazionevelletrilife@gmail.com

Facebook: Velletri Life Giornale

Twitter: VelletriLife

Il sito si avvale unicamente di cookies tecnici


VelletriLife     VelletriLife

CONTATTI: Redazione Velletri Life


Direttore e Proprietario:
Dott. Rocco Della Corte


Orari di apertura della Redazione (su appuntamento)
Sede: Via IV Novembre, 11 - 00049 Velletri (RM)

Dal Lunedì al Venerdì: 9,30-13,00
Sabato e Domenica: Chiuso.
Redazione web sempre operativa

Modalità di pubblicazione


Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e volontarie, salvo diverso accordo scritto con la Redazione. Tutti i collaboratori non hanno pertanto introiti e svolgono questo lavoro per sola passione. I materiali spediti in Redazione via email (articoli, immagini, interviste, etc) non verranno in nessun caso restituiti. La Redazione si riserva di pubblicare o meno i contenuti ricevuti a proprio insindacabile giudizio. Per la riproduzione o la citazione di articoli, immagini e/o contenuti è gradita una richiesta specifica via email. Talvolta vengono utilizzate immagini di repertorio tratte dal web: controlliamo scrupolosamente la fonte, ma qualora doveste ravvisare la presenza di immagini di vostra proprietà qui pubblicate inviateci una email e provvederemo a rimuoverle immediatamente.