Sostieni l'editoria indipendente,
fai una donazione volontaria a Velletri Life
IBAN: IT40H0760114800001030033649

intestato a Rocco Della Corte

28/02/2021 Quello che resta della grande villa (oggi sepolta) del princeps Augusto a Velletri    |     28/02/2021 Un libro per tutti i ragazzi della prima media di Lariano    |     28/02/2021 "Campanili e minareti": il "Vangelo" di don Gaetano Zaralli    |     27/02/2021 Un giovane precipita da un palazzo in via San Biagio: interviene l'eliambulanza    |     27/02/2021 Addebito della separazione al marito che contattava online a pagamento altre donne    |     27/02/2021 Il Lazio si salva: resta zona gialla. Aumentano i casi in Regione    |     27/02/2021 Da lunedì 1 marzo parte la campagna vaccinale da parte dei Medici di Medicina Generale (MMG)    |     27/02/2021 Guido Catalano alla Mondadori di Velletri con le sue "Fiabe per adulti consenzienti"    |     26/02/2021 Il Sindaco Pocci replica a Servadio: "Si fa ammaliare dal canto delle sirene delle opposizioni"    |     26/02/2021 “Mo’ commànneno loro!”    |    

CULTURA

sabato 23 gennaio 2021





































IL CIELO STELLATO FA LE FUSA

Novelle moderne con lo sguardo felino: presentato in diretta web “Il cielo stellato fa le fusa” di Chiara Francini



 


Primo appuntamento con “In ascolto nei Prenestini”, la rassegna virtuale organizzata dal Sistema Bibliotecario Prenestino in collaborazione con Mondadori Bookstore Velletri-Lariano-Genzano e Fondazione De Cultura. Ospite della serata inaugurale l’autrice e attrice Chiara Francini, la quale con simpatia e spontaneità ha dialogato con Tiziana Mammucari per presentare il suo ultimo romanzo “Il cielo stellato fa le fusa” edito da Rizzoli. Tutto nasce dalle amene colline intorno a Firenze, presso Villa Peyron, una splendida location realmente esistente seppur modificata dalla fantasia della scrittrice. In un contesto bucolico e sicuro, dove si deve tenere un convegno avente come oggetto “Cibo e Cultura”, i partecipanti sono accolti dalla governante Lauretta. In un novello “Decameron”, però, arriva l’obbligo di non poter uscire: gli sventurati, allora, devono raccontarsi delle novelle per passare il tempo. Il narratore di queste storie (e delle peripezie che ruotano intorno ad esse) è un gattone rosso e peloso, Rollone il Vichingo. Ecco perché le fusa entrano nel titolo del libro e certificano la passione per i gatti di Chiara Francini. Una narrazione che può avere un seguito, sempre fresca ed energica, come la sua autrice. La presentazione del libro, seguita da una media di cento persone e vista da oltre un migliaio solo nelle prime ventiquattr’ore, ha aperto un ciclo importante di eventi di altissimo livello che proseguirà sabato 23 gennaio alle 19.00 con Nicola Lagioia, intervistato da Aurora De Marzi. 













Note Legali


Velletri Life - www.velletrilife.com

Testata giornalistica registrata con autorizzazione del Tribunale di Velletri n°13/2013 in data 11-09-2013.

Aggiornamenti quotidiani in tempo reale.
Service Provider: Aruba

Per inviare comunicati e segnalazioni:
redazionevelletrilife@gmail.com

Facebook: Velletri Life Giornale

Twitter: VelletriLife

Il sito si avvale unicamente di cookies tecnici



CONTATTI: Redazione Velletri Life


Direttore e Proprietario:
Dott. Rocco Della Corte


Orari di apertura della Redazione (su appuntamento)
Sede: Via IV Novembre, 11 - 00049 Velletri (RM)

Dal Lunedì al Venerdì: 9,30-13,00
Sabato e Domenica: Chiuso.
Redazione web sempre operativa


VelletriLife  
 
VelletriLife

Modalità di pubblicazione


Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e volontarie, salvo diverso accordo scritto con la Redazione. Tutti i collaboratori non hanno pertanto introiti e svolgono questo lavoro per sola passione. I materiali spediti in Redazione via email (articoli, immagini, interviste, etc) non verranno in nessun caso restituiti.
La Redazione si riserva di pubblicare o meno i contenuti ricevuti a proprio insindacabile giudizio. Per la riproduzione o la citazione di articoli, immagini e/o contenuti è gradita una richiesta specifica via email. Talvolta vengono utilizzate immagini di repertorio tratte dal web: controlliamo scrupolosamente la fonte, ma qualora doveste ravvisare la presenza di immagini di vostra proprietà qui pubblicate inviateci una email e provvederemo a rimuoverle immediatamente.