Sostieni l'editoria indipendente, fai una donazione volontaria a Velletri Life
IBAN: IT40H0760114800001030033649

intestato a Rocco Della Corte

22/04/2021 "Intorcinati dentro a 'na bandiera": riapre la Mostra a Velletri    |     22/04/2021 Il dolore di Velletri e Lariano per il 43enne infermiere Fabio Errera morto di covid-19    |     22/04/2021 Il Liceo Landi di Velletri primo in Italia nella competizione nazionale di Robotica "MARRtino rover hackaton"    |     22/04/2021 Iniziano le vaccinazioni in Carcere: il vaccino sarà il Moderna    |     22/04/2021 La Xistos riparte….. dal podio    |     21/04/2021 In Consiglio cambia l'assetto, l'addio di Italia Viva alla maggioranza Pocci    |     21/04/2021 Linea Caesar, sospese le estumulazioni dei caduti veliterni durante la Guerra    |     21/04/2021 Aggressione di Colleferro, fermati due giovani: pugni e calci ad un ragazzo    |     21/04/2021 La Lega Arcobaleno scrive al Sindaco Pocci per il regolamento sull'assistenza domiciliare a Velletri    |     20/04/2021 Meglio non farlo sapere ai bambini    |    
 

CULTURA

giovedì 25 marzo 2021




























SVILUPPO SOSTENIBILE

L’Agenda 2030, la città e le Scienze Motorie: l'Educazione Civica viva a Velletri





La divulgazione dell’Agenda 2030, con gli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile, fa parte dell’Insegnamento dell’Educazione Civica e viene portata avanti da tutte le discipline scolastiche. Nell’ambito dell’insegnamento delle Scienze Motorie, nei mesi di gennaio e febbraio, gli alunni della scuola media Andrea Velletrano, hanno approfondito lo studio dei 17 obiettivi ONU, partecipando ad una gara di Corsa di Orientamento Educativo, che si è svolta nei Giardini pubblici di Viale Marconi prima ed in quelli di Via Metabo poi. La pratica delle attività motorie all’aria aperta e possibilmente in ambiente naturale, non è una novità di quest’anno. La situazione sanitaria nazionale ha però spinto le scuole, ancor di più, quando possibile ed opportuno, ad organizzare le lezioni anche sfruttando la possibilità di uscire dalle aule scolastiche. L’istituto che ospita la scuola media Andrea Velletrano in viale Regina Margherita, ha la fortuna di avere vicino due giardini comunali che si sono dimostrati importanti laboratori per la pratica dell’educazione fisica. All’interno dell’ora di Scienze Motorie, i ragazzi accompagnati dagli insegnanti, riescono a raggiungere il giardino, svolgere l’attività, godere di dieci minuti di libertà e di rientrare in aula. Per lo svolgimento della gara vengono usati i seguenti materiali:

 

 Le lanterne

 Una copia della mappa del giardino per ogni squadra

 Le domande inerenti i 17 obiettivi dello sviluppo sostenibile

 

L’attività proposta interroga, come si è detto, i temi dell’Agenda 2030. A scuola sono state create 17 tabelle, dette lanterne, come si usa nelle gare di corsa di orientamento. Ogni lanterna riporta un codice, il colore, il numero, il logo, il titolo e la spiegazione di uno dei 17 obiettivi. Le lanterne vengono posizionate, all’inizio della gara, all’interno del giardino, dagli alunni stessi, su indicazione dell’insegnante, secondo una disposizione riportata su di una mappa del giardino, disegnata in precedenza. Quindi la classe viene suddivisa in cinque squadre. Ogni squadra è provvista di una mappa, con una sequenza di ricerca delle lanterne diversa da quella delle altre squadre, per favorire un più ordinato svolgimento della gara. Ad ogni lanterna corrisponde una domanda alla quale la squadra deve rispondere, prima di passare alla ricerca della successiva lanterna. Le 17 domande vengono lette dai giudici, il cui ruolo è interpretato dagli insegnanti o dai ragazzi. L’attività si svolge sotto forma di gara a tempo. Vince la squadra che per prima risponde a tutte le domande. Il sano agonismo che si crea, rende piacevole lo svolgimento della gara. L’attività è servita anche per conoscere e approfittare dell’esistenza dei giardini comunali, che l’impegno comune, di cittadini ed istituzioni, mantiene quali spazi puliti, sicuri ed accoglienti, destinati ad una sana frequentazioni da parte della cittadinanza. L’attività delle lanterne si è dimostrata educativamente valida, riuscendo a coniugare l’attività motoria con l’educazione civica. Per questo e per l’entusiasmo dimostrato dagli alunni, gli insegnanti approfitteranno anche nei prossimi mesi, di questa bella opportunità di svolgere le lezioni all’aria aperta.













Note Legali


Velletri Life - www.velletrilife.com

Testata giornalistica registrata con autorizzazione del Tribunale di Velletri n°13/2013 in data 11-09-2013.

Aggiornamenti quotidiani in tempo reale.
Service Provider: Aruba

Per inviare comunicati e segnalazioni:
redazionevelletrilife@gmail.com

Facebook: Velletri Life Giornale

Twitter: VelletriLife

Il sito si avvale unicamente di cookies tecnici



CONTATTI: Redazione Velletri Life


Direttore e Proprietario:
Dott. Rocco Della Corte


Orari di apertura della Redazione (su appuntamento)
Sede: Via IV Novembre, 11 - 00049 Velletri (RM)

Dal Lunedì al Venerdì: 9,30-13,00
Sabato e Domenica: Chiuso.
Redazione web sempre operativa


VelletriLife  
 
VelletriLife

Modalità di pubblicazione


Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e volontarie, salvo diverso accordo scritto con la Redazione. Tutti i collaboratori non hanno pertanto introiti e svolgono questo lavoro per sola passione. I materiali spediti in Redazione via email (articoli, immagini, interviste, etc) non verranno in nessun caso restituiti.
La Redazione si riserva di pubblicare o meno i contenuti ricevuti a proprio insindacabile giudizio. Per la riproduzione o la citazione di articoli, immagini e/o contenuti è gradita una richiesta specifica via email. Talvolta vengono utilizzate immagini di repertorio tratte dal web: controlliamo scrupolosamente la fonte, ma qualora doveste ravvisare la presenza di immagini di vostra proprietà qui pubblicate inviateci una email e provvederemo a rimuoverle immediatamente.