Sostieni l'editoria indipendente, fai una donazione volontaria a Velletri Life
IBAN: IT40H0760114800001030033649

intestato a Rocco Della Corte

22/04/2021 "Intorcinati dentro a 'na bandiera": riapre la Mostra a Velletri    |     22/04/2021 Il dolore di Velletri e Lariano per il 43enne infermiere Fabio Errera morto di covid-19    |     22/04/2021 Il Liceo Landi di Velletri primo in Italia nella competizione nazionale di Robotica "MARRtino rover hackaton"    |     22/04/2021 Iniziano le vaccinazioni in Carcere: il vaccino sarà il Moderna    |     22/04/2021 La Xistos riparte….. dal podio    |     21/04/2021 In Consiglio cambia l'assetto, l'addio di Italia Viva alla maggioranza Pocci    |     21/04/2021 Linea Caesar, sospese le estumulazioni dei caduti veliterni durante la Guerra    |     21/04/2021 Aggressione di Colleferro, fermati due giovani: pugni e calci ad un ragazzo    |     21/04/2021 La Lega Arcobaleno scrive al Sindaco Pocci per il regolamento sull'assistenza domiciliare a Velletri    |     20/04/2021 Meglio non farlo sapere ai bambini    |    
 

ATTUALITÀ

martedì 30 marzo 2021



















POLEMICHE

Multipiano di via Pia, La Spinosa: "Progetto vecchio e contro le politiche ambientali"



di La Spinosa per l'Ambiente

altri articoli dello stesso autore



Meraviglia che il Sindaco Pocci e la sua giunta presentino un progetto di parcheggio multipiano all'interno del Centro storico nel 2021. Qualcuno avverta il sindaco, magari l'assessore all'Ambiente, se esiste, che siamo in piena crisi climatica, che ci sono state conferenze internazionali, a partire dal protocollo di Kyoto del 1997 fino all'accordo di Parigi del 2015, che tendono a contrastare il problema del surriscaldamento della Terra. Sotto questo profilo molte città, anche di grandi dimensioni, hanno avviato progetti per eliminare o ridurre fortemente il traffico privato nei Centri abitati attraverso politiche di trasporto urbano pubblico. Forse Pocci e la sua giunta ignorano tutto ciò e presentano un piano di costruzione di un multipiano per 90 posti auto; già in precedenza la giunta Cesaroni aveva presentato un progetto simile, anche se meno invasivo nel 2002, progetto ritirato dalla giunta per le proteste dei cittadini residenti. Oggi viene ripresentato un progetto vecchio, in contrasto con le politiche ambientali che provoca di nuovo la protesta dei residenti e non solo. Noi de La Spinosa, come abbiamo già fatto anni fa con un altro progetto simile, intendiamo ricorrere a tutte le misure necessarie per contrastare un'idea di città intesa come parcheggio. Ricordiamo inoltre alla giunta che nel Lazio c'è un progetto chiamato 'Ossigeno' che prevede la piantumazione di 6.000.000 di alberi, uno per ogni cittadino della Regione, mentre a Velletri si abbattono alberi ovunque e senza la minima giustificazione. Contrasteremo con forza una politica miope non in grado di capire e fronteggiare le emergenze climatiche.













Note Legali


Velletri Life - www.velletrilife.com

Testata giornalistica registrata con autorizzazione del Tribunale di Velletri n°13/2013 in data 11-09-2013.

Aggiornamenti quotidiani in tempo reale.
Service Provider: Aruba

Per inviare comunicati e segnalazioni:
redazionevelletrilife@gmail.com

Facebook: Velletri Life Giornale

Twitter: VelletriLife

Il sito si avvale unicamente di cookies tecnici



CONTATTI: Redazione Velletri Life


Direttore e Proprietario:
Dott. Rocco Della Corte


Orari di apertura della Redazione (su appuntamento)
Sede: Via IV Novembre, 11 - 00049 Velletri (RM)

Dal Lunedì al Venerdì: 9,30-13,00
Sabato e Domenica: Chiuso.
Redazione web sempre operativa


VelletriLife  
 
VelletriLife

Modalità di pubblicazione


Le collaborazioni con il Giornale sono da considerarsi del tutto gratuite e volontarie, salvo diverso accordo scritto con la Redazione. Tutti i collaboratori non hanno pertanto introiti e svolgono questo lavoro per sola passione. I materiali spediti in Redazione via email (articoli, immagini, interviste, etc) non verranno in nessun caso restituiti.
La Redazione si riserva di pubblicare o meno i contenuti ricevuti a proprio insindacabile giudizio. Per la riproduzione o la citazione di articoli, immagini e/o contenuti è gradita una richiesta specifica via email. Talvolta vengono utilizzate immagini di repertorio tratte dal web: controlliamo scrupolosamente la fonte, ma qualora doveste ravvisare la presenza di immagini di vostra proprietà qui pubblicate inviateci una email e provvederemo a rimuoverle immediatamente.